lunedì 21 maggio 2018

3500 KM A PIEDI TRA LE ALPI E GLI APPENNINI

3500 km a piedi tra Alpi e Appennini. Il Diario di Viaggio di Manuel Chiacchiararelli

























WANDERING ITALIA
A piedi in solitaria per 3500 km tra Alpi e Appennini
Il Diario del Viaggio online


Una affascinante impresa che sta affrontando Manuel Chiacchiararelli, romano di 42 anni che è partito il 14 maggio da Settefrati in provincia di Frosinone, con l'obiettivo di attraversare 3500 circa raggiungendo Trieste. Il suo viaggio a piedi in solitaria gli permetterà di attraversare parte dell'Appennino e l'intero arco alpino toccando le montagne, i parchi e le riserve naturali più belle ed importanti d'Italia. 

L'itinerario studiato da Manuel seguirà in prevalenza il SENTIERO ITALIA (Lorenzo Franco Santin è l'unico ad averlo ultimato),ma non solo.

Il Diario di viaggio di Manuel Chiacchiararelli si potrà seguire sul sito web ufficiale, sulla pagina facebook innero.land, su Istagram nonchè sul Portfolio innero.land

Manuel Chiacchiararelli

domenica 13 maggio 2018

IL PARADISO DI SAN CASSIANO


L'ALTA BADIA E I SUOI TESORI

Il paese di San Cassiano, perla delle Dolomiti in Alta Badia, raccontato in tutte le sue meravigliose stagioni dalle immagini dell'archivio di Villa Hilde Cjasa Parom.

Migliaia di immagini di questo angolo di paradiso incastonato nelle Dolomiti dell'Alto Adige.

venerdì 11 maggio 2018

UNA POESIA CHIAMATA CARNIA

Collina di Forni Avoltri e i suoi dintorni


COLLINA DI FORNI AVOLTRI E I SUOI TESORI.

Collina di Forni Avoltri (UD) è uno dei meravigliosi paesi che rendono unica la montagna della Carnia. Ogni orizzonte sembra creato per donare delle stupende poesie ai nostri occhi e alle nostre anime. 

martedì 8 maggio 2018

UN GRUPPO PER IL RECUPERO E MANUTENZIONE DEI SENTIERI IN FVG


Recupero e manutenzione dei sentieri FVG

















UN GRUPPO PER IL RECUPERO E MANUTENZIONE DEI SENTIERI IN FVG
Una community web attiva nel ripristino e recupero dei sentieri in tutto il territorio del Friuli Venezia Giulia.

La Community del RECUPERO E MANUTENZIONE SENTIERI FVG nasce sul web da un’idea di Alessandro Cella (Responsabile della sentieristica del CAI di Tolmezzo) con l’intento di mettere in rete persone, associazioni,gruppi interessati a segnalare,mantenere,ripristinare e recuperare vecchi sentieri e mulattiere in tutto il territorio del Friuli Venezia Giulia.

Un angolo del web dove segnalare itinerari o percorsi ri-sistemati e da ri-sistemare assieme, dove fornire informazioni cartografiche, fotografiche  
e storiche sullo stato attuale.



domenica 6 maggio 2018

ALTA BADIA E DINTORNI

San Cassiano nelle immagini di Ciasa Parom e Villa Hilde


SAN CASSIANO IN MIGLIAIA DI IMMAGINI

La bellissima località delle Dolomiti,nel cuore delle Dolomiti, raccontata attraverso le immagini tratte dall'archivio privato di Villa Hilde Ciasa Parom

giovedì 12 aprile 2018

NUOVI TOOL GRATUITI SU PEAK VISOR


NUOVI TOOL GRATUITI SU PEAK VISOR

Nuovi tool gratuiti su PeakVisor: scopri il territorio con l'app mobile e rivivi i tuoi momenti più belli in montagna, da desktop. PeakVisor è ricca di sorprese su ogni dispositivo: davanti a un computer, a un laptop o utilizzando un cellulare. Non c'è dubbio, PeakVisor ormai è molto di più di una semplice applicazione che permette di conoscere nomi e altezze di tutte le montagne del mondo. È diventato uno strumento indispensabile per gli amanti degli sport invernali, delle passeggiate estive, dei frequentatori di rifugi e delle camminate in mezzo alla natura. Curiosate sul sito web dell’app https://peakvisor.com/index_it.html e scoprirete tutte le sue novità. Noi vi raccontiamo quelle più recenti: 

LA SICUREZZA PRIMA DI TUTTO - Questo passaggio è particolarmente importante perché permette agli escursionisti in montagna di vivere la propria passeggiata con un maggiore livello di sicurezza: è stata infatti sviluppata all’interno dell’applicazione una mappa in 3D per orientarsi al meglio. Si tratta di un salto di qualità nella proposta all’utente che PeakVisor è contenta di offrire alle tante persone che già conoscono l’app...e ovviamente a tutti quelli che presto la scaricheranno. 

POCO SPAZIO? NO PROBLEM - PeakVisor viene incontro alle esigenze di chi non ha tanto spazio nel proprio telefono e di coloro che non possono usufruire di un numero illimitato di giga. Come? Dando la possibilità di scaricare solamente le mappe del territorio di interesse e di utilizzarle offline. In questo modo si potrà evitare di avere la connessione internet sempre attiva e si ridurrà di gran lunga il volume di dati salvati sul proprio apparecchio mobile. Guardate la demo in questo video: capirete quanto è comodo utilizzare PeakVisor https://www.youtube.com/watch?v=BeJlqf1O_RM

DA CASA È ANCORA PIÙ FACILE - Ricordi da rivivere? Escursioni da preparare? Ora tutti coloro che, ancora prima di scaricare l'app, vogliono scoprire le caratteristiche del territorio che hanno visitato direttamente dal loro computer di casa, possono farlo cliccando sul link “ Identifica lemontagne con PeakVisor “. Basterà caricare la foto in questione e, in pochi secondi, si visualizzerà sullo schermo il profilo delle montagne con i loro nomi, l'altezza e i rifugi nei dintorni. Una modalità totalmente gratuita sviluppata da pochi giorni, da provare subito! Gli sviluppatori di PeakVisor sono sempre pronti a venire incontro alle esigenze dei loro utenti. I suggerimenti privati scrivendo a peakvisor@routes.tips o quelli su Facebook https://www.facebook.com/PeakVisor/?ref=br_rs e le vostre immagini su Instagram https://www.instagram.com/peakvisor_app/ saranno un ottimo punto di partenza per rendere l’applicazione sempre più bella e utile.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...